Più Limbiate meno cemento

6 dicembre 2017

Scontro con i cittadini del Ceresolo per le nuove antenne

Filed under: Ambiente, antenne, Consiglio Comunale — Tag:, , , , , , , — piulimbiatemenocemento @ 12:30 PM

 

Il sindaco Romeo perde le staffe

Scontro con i cittadini del Ceresolo per le nuove antenne

Signor sindaco, le proteste dei cittadini del Ceresolo sono più che giustificate.

Sono preoccupati perché la sua decisione di permettere nuove antenne di telefonia mobile dove già ne esistono due fa aumentare i rischi dovuti alle emissioni di onde elettromagnetiche.

Tale decisione è del tutto improvvida perché è stata presa senza aver prima tentato di trovare altri luoghi dove posizionarle senza rischi per nessuno.

Signor sindaco, reagire con rabbia alle richieste dei cittadini è un contegno che squalifica.

Come fa a non rendersi conto che temono per la loro salute e per la caduta dei valori delle loro proprietà.

Dicono: “se non ci sono rischi perché non mettete le antenne sui tetti delle vostre case?”

Dopo lo scontro, avvenuto all’ingresso della Villa Mella, i cittadini del Ceresolo sono ancor meno disposti a stare tranquilli.

Le chiedono di porre altrove le antenne perché sono convinti che esistano posizioni alternative valide.

E’ una richiesta giusta che merita attenzione.

Il culmine della tensione è stato raggiunto quando nella discussione si è intromesso Mestrone, ancora una volta assessore, per nostra disgrazia.

E’ prepotente, crede di poter provocare e schernire tutti.

Sbatte in faccia agli altri le sue gloriuzze elettorali, fa finta di non ricordare che ben tre dei suoi grandi piani urbanistici sono stati annullati o decaduti.

Pensa di essere un’aquila, ma non è vero, guardategli le orecchie.

Non capisce che senza Romeo non sarebbe nulla e perciò deve rassegnarsi ad essere gregario.

 

 

24 ottobre 2017

A Romeo piace rilanciare, ma sta bluffando.

Filed under: Ambiente, Elezioni 2016, scuola — Tag:, , , , — piulimbiatemenocemento @ 9:28 PM

 

 

 

A Romeo piace rilanciare, ma sta bluffando.

Ma quando la finite?

La Giunta Romeo ha approvato la Delibera N° 174 del 09/10/2017 che autorizza l’ installazione di ulteriori 2 impianti, che si aggiungono ai 2 già esistenti, di telefonia mobile in via General Cantore.

I cittadini abitanti nel quartiere Ceresolo e, con maggiore forza ed apprensione i genitori ed i nonni dei bambini frequentanti la scuola materna e le elementari di via Bellaria avevano presentato petizioni e manifestato pubblicamente contro l’ installazione dei primi due impianti.

La giunta De Luca aveva dovuto constatare il forte impatto anche psicologico che producevano le antenne indirizzate, senza alcuna barriera fisica o visiva, sulle aree scolastiche distanti poco più di 100 metri e sulle case confinanti con l’area utilizzata dagli impianti.

Aveva quindi deliberato di limitare la concessione a 2 impianti, così come il loro tempo di permanenza non avrebbe dovuto superare i 9 anni di previsti dal contratto, limitandolo alla prima scadenza contrattuale (2023).

Ora si raddoppia tutto:

  • il numero delle compagnie telefoniche passano da 2 a 4
  • e si raddoppiano i tempi di scadenza del contratto

L’area attualmente utilizzata è così piccola e a ridosso del centro abitato che ha prodotto allarme, preoccupazioni giustificate tra i cittadini residenti nei pressi degli impianti e, nel recente passato, ha già costretto alcuni ad affrontare spese legali.

Non sono stati per nulla presi in considerazione gli effetti che tali impianti avranno per i siti sensibili come le scuole primarie e quelle dell’ infanzia in prossimità dei ripetitori.

Ma lo volete capire che le onde elettromagnetiche, non sono acqua fresca?

E poi il sindaco non ci venga a raccontare che l’ interesse pubblico e dei cittadini Limbiatesi sta nei 5.000 euro che le casse del Comune incasseranno per la concessione.

24 febbraio 2016

Antenne, antenne e……………… ancora antenne

Filed under: Ambiente, Documenti, politica — Tag:, , , , , , — piulimbiatemenocemento @ 11:05 AM

LogoAmministrative

Antenne

 

Antenne, antenne e……………… ancora antenne

Questa Amministrazione non cambia mai!!!

Nasce un problema, si guardano bene dall’affrontarlo!!!

Veniamo ai fatti:

Lo scorso mese di Novembre 2015, le compagnie telefoniche Vodafone, Wind e Tim hanno presentato i loro piani di localizzazione per le telecomunicazioni radiomobili per il 2016 , vale a dire, installazione di altri pali ed antenne.

Non sono indicate, nelle loro richieste, le potenze ai connettori di antenna.

Poiché la legge impone dei limiti di potenza in presenza, entro il raggio di cento metri, di asili,edifici scolastici, oratori, parco giochi,ospedali, ecc; sarebbe stato opportuno un intervento immediato della nostra Amministrazione al fine di impegnare le compagnie telefoniche ad esplicitare i valori di potenza degli impianti che intendono realizzare.

Abbiamo quindi presentato le nostre osservazioni così come in allegato e restiamo vigili sugli sviluppi.

Si profilano all’orizzonte altre battaglie come per via Nullo e per il Ceresolo.

Anche questa volta saremo a fianco dei cittadini qualora si verificassero inosservanza delle leggi e/o superficialità.

Clicca sull'immagine per scaricare il PDF

Clicca sull’immagine per scaricare il PDF

18 febbraio 2014

Riceviamo da un cittadino del Ceresolo.

Filed under: cittadino, Informazione, opere pubbliche, politica — Tag:, , , — piulimbiatemenocemento @ 12:00 PM

 Evviva!!

Da una settimana la via General Cantore è chiusa per scavi.

Stanno mettendo tubazioni per consentire il passaggio dei cavi che andranno  ad alimentare i ripetitori telefonici: oggi Vodafone, domani le altre compagnie.  A fronte della protesta dei cittadini della zona, i signori della Giunta non hanno avuto la sensibilità di sospendere momentaneamente i lavori in attesa di chiarimenti.

Domenica 16 febbraio ore 14.30 c’è stato un presidio davanti all’acquedotto, al quale sono intervenuti il Segretario del PD ed il Consigliere Scirè, che hanno ammesso candidamente di non  sapere nulla, che la materia è stata trattata dall’Assessore incaricato Alberti  e che martedì 18 c.m. ci sarà una riunione di maggioranza sull’argomento.

Non una parola se vi sia la volontà politica di farli rimuovere e non dare seguito alle altre compagnie; al massimo si terrà un consiglio comunale aperto nel quale faranno intervenire i tecnici dei gestori telefonici, l’Arpa ecc. per capire se gli impianti sono a norma.

Evviva!!!

...e i lavori continuano.

…e i lavori continuano.

DSCF3080 DSCF3076 DSCF3074 DSCF3072 DSCF3071 DSCF3070

8 febbraio 2014

Varesine a…. Ceresolo

Filed under: Consiglio Comunale, Documenti, Informazione — Tag:, — piulimbiatemenocemento @ 12:30 PM

Cattura