Più Limbiate meno cemento

6 ottobre 2016

La casa di riposo di De Luca

LogoAmministrative

La casa di riposo di De Luca

pd-limbiate

casa-di-riposo

I Fatti:

Il giorno 29 settembre è scaduto il bando di gara per l’alienazione-vendita dei terreni di proprietà comunale siti in via Trieste

Importo 2.500.000 euro.

Esito della gara: nessuna offerta d’acquisto pervenuta.

Quella che era stata presentata in campagna elettorale come una straordinaria opera che avrebbe dovuto risolvere problemi di servizi sanitari, residenze per anziani 200-300 posti e nuova sede della Croce d’Argento è miseramente vaporizzata alle ore 12.00 di giovedì 29 settembre perché nessun operatore si è fatto vivo con proposte.

Non ha presentato offerte nemmeno Multimedica che aveva precedentemente manifestato interesse dando l’esca a tutte le discussioni che alla fine hanno portato alle modifiche del PGT.

Per tutta la campagna elettorale De Luca ha propagandato l’iniziativa attribuendo ad essa un altissimo significato sociale ed economico tanto da illuminare il suo mandato per l’eternità.

Noi abbiamo sempre criticato tale scelta, indicando in alternativa l’area dell’ex Ospedale Antonini per dare il via ad un inizio concreto di ristrutturazione del complesso di Mombello.

D’altra parte non si possono immaginare operazioni così importanti e complesse, come quella ipotizzata in via Trieste, affidandosi a manifestazioni d’interesse di un solo operatore.

Forse una maggiore ricerca di mercato sarebbe stata utile e avrebbe portato a risultati più ponderati con maggiore possibilità di successo.

Ma tant’è……

  • Svanita la casa di riposo e il centro sanitario polifunzionale,
  • svanita la metro tranvia,
  • svanita la possibilità di investimenti in opere stradali,
  • rinviata al 2019 (se tutto va bene) l’ultimazione dei lavori della scuola di via Torino,

cosa rimane di 5 anni di amministrazione De Luca-PD?

8 giugno 2016

Elezioni amministrative comunali: alcune considerazioni.

Filed under: Elezioni 2016, Limbiate, Più Limbiate, politica — Tag:, , , — piulimbiatemenocemento @ 11:00 AM

LogoAmministrative

 

elezioni2016

 

Elezioni amministrative comunali:

Il risultato ottenuto dalla nostra lista, benché non ci permetta di essere presenti in Consiglio, rappresenta il punto di partenza del nostro impegno.

E’ subito però necessario fare l’analisi del quadro che si è determinato a seguito della eccezionale vittoria di Romeo.

L’entrata in campo di Romeo è sembrata improvvisa e per certi aspetti inspiegabile.

Se però si guarda bene cosa è successo nei mesi che precedono le elezioni, ci si accorge che niente era stato lasciato al caso e tutto studiato da tempo.

Romeo ci ha fornito una notevole lezione di professionismo in politica.

Si è tenuto coperto fino a quando ha capito che il PD non avrebbe più potuto cambiare candidato, ritenuto da tutti inadeguato.

Al momento propizio, interpretando correttamente i segni di avversione che De Luca raccoglieva dovunque, è entrato in scena con una potenza irresistibile contro il PD, isolato nella sua presunzione di autosufficienza, incapace di sostenere un candidato risibile.

Romeo voleva il candidato giusto come avversario e lo ha avuto.

I dati delle elezioni sono impressionanti.

Le proporzioni della sconfitta di De Luca e del PD sono tali che dovrebbero portare ad un profondo rinnovamento di uomini e di programmi nello schieramento di centro sinistra, eliminando quegli ostacoli che non hanno mai permesso   un dialogo proficuo fra tutte le forze in campo.

La sconfitta del PD porterà inevitabilmente al cambiamento dell’assessore all’urbanistica e della segretaria comunale.

C’è in giro qualcosa di meglio? Sì, c’è in giro molto di meglio.

Però non sappiamo se Romeo vorrà cercarlo.

Soprattutto non sappiamo se vorrà tagliare con le consorterie dei professionisti locali che con la più grande naturalezza tenteranno la transumanza verso la nuova maggioranza.

Noi possiamo augurare a Romeo questo:

la straordinaria vittoria possa corrispondere non a una coscienza di diritti eccezionali, ma di eccezionali doveri.

7 giugno 2016

Grazie a tutti. Ripartiamo con lo stesso impegno di prima!

Filed under: Comitato, Elezioni 2016, Limbiate, Mario Alfieri, Più Limbiate, politica — Tag:, , — piulimbiatemenocemento @ 8:10 PM

LogoAmministrative

 

Schermata 2016-06-07 alle 20.07.47

 

 

2 giugno 2016

Mario Alfieri: Il cambiamento per Limbiate

LogoAmministrative

 

 

Mario4

27 maggio 2016

Mario Alfieri Sindaco: La città al passo coi tempi

LogoAmministrative

 

Mario4

 

25 maggio 2016

Uno di noi: Mario Alfieri Sindaco. Perché sceglierlo.

Filed under: Comitato, Elezioni 2016, Limbiate, Mario Alfieri, Più Limbiate, Video — Tag:, , , — piulimbiatemenocemento @ 6:00 PM

LogoAmministrative

 

 

Mario4

23 maggio 2016

I nostri candidati al Consiglio Comunale

Filed under: Elezioni 2016, Limbiate, Mario Alfieri, Più Limbiate — Tag:, , , , — piulimbiatemenocemento @ 1:00 PM

LogoAmministrative

 

Schermata 2016-05-22 alle 16.27.17

Schermata 2016-05-22 alle 16.26.51

22 maggio 2016

Lunedì 23 maggio, ore 21: Oratorio S. Giorgio. Faccia a faccia con i candidati

LogoAmministrative

Faccia a faccia tra i candidati sindaco per le elezioni amministrative 2016. Per chiarire i dubbi, per approfondire, per fare domande!

facciaafaccialimbiatecentro

 

Mario4

19 maggio 2016

+Limbiate: il nostro programma elettorale

LogoAmministrative

 

I nostri obbiettivi, le nostre idee, i nostri sogni per avere +LIMBIATE per i cittadini limbiatesi!

 

Programma Amministrativo

Clicca sull’immagine per ottenere il PDF completo

 

Mario4

6 maggio 2016

De Luca e il PD sanno già come sarà il progetto dell’edificio che ospiterà i servizi socio assistenziali?

LogoAmministrative

PD anziani

PD anziani 1

 

De Luca e il PD sanno già come sarà il progetto dell’edificio che ospiterà i servizi socio assistenziali?

E’ davvero straordinario che, ancor prima dell’identificazione dell’operatore che interverrà sull’area comunale di via Trieste, addirittura prima che sia pubblicato il bando di gara per la vendita del terreno, il bollettino elettorale di De Luca e del PD pubblichi la foto che mostra come sarà l’edificio che sarà realizzato in via Trieste per accogliere servizi socio sanitari.

Dovete ammettere che la cosa sorprende molto e suscita qualche interrogativo.

  • Se la foto pubblicata non è frutto dell’immaginazione di chi ha elaborato il bollettino di propaganda, come mai un documento certamente non ancora pubblico è nelle mani di una parte politica che lo sfrutta per la propaganda elettorale?
  • Chi ha autorizzato la consegna di tale documento al compilatore del bollettino?
  • Tale progetto è stato prodotto da un operatore privato interessato all’area?
  • Altri operatori hanno presentato progetti riguardanti la stessa area?

Ma soprattutto, perché di tale progetto non è stata data informazione a tutti i consiglieri, escludendoli di fatto da una questione così importante?

Mario4

Older Posts »